La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici

Radiospeed.it La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici Image
DESCRIZIONE

Opera tra le più importanti dell'esilio londinese di Gabriele Rossetti, La Beatrice ottenne vasta risonanza in patria per le rivelazioni dei messaggi esoterici sottesi alla Commedia. Apprezzata, in particolar modo da Giovanni Pascoli, insieme al "Comento analitico alla 'Divina Commedia'" del 1826-27, l'opera si basa sulla dimostrazione dell'appartenenza di Dante alla setta segreta detta dei Fedeli d'Amore, il cui fine era una riforma radicale della Chiesa nel senso della fine del suo potere temporale e della sua restituzione piena al regno della spiritualità. In quest'opera Gabriele Rossetti, grande e controverso dantista, si sofferma sulla figura di Beatrice, che rappresenta l'allegoria sia della «sapienza delle divine cose», sia dell'idea imperiale ghibellina.

INFORMAZIONE

AUTORE: Gabriele Rossetti

DIMENSIONE: 2,10 MB

DATA: 2019

NOME DEL FILE: La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici.pdf

Siamo lieti di presentare il libro di La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici, scritto da Gabriele Rossetti. Scaricate il libro di La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su radiospeed.it.

Full text of "La Beatrice di Dante" - Internet Archive

La Beatrice di Dante. Ragionamenti critici è un libro di Gabriele Rossetti pubblicato da La Vita Felice nella collana La coda di paglia: acquista su IBS a 28.02€!

La Beatrice di Dante. - Rossetti, Gabriele - La Fenice

Beatrice Portinari, detta Bice, coniugata de' Bardi (Firenze, 1266 circa - Firenze, 8 giugno 1290), è, secondo alcuni critici letterari, la donna che Dante trasfigura nel personaggio di Beatrice, musa e ispiratrice del poeta.Morì a ventiquattro anni, causando in Dante una profonda crisi.

LIBRI CORRELATI