La luna e i falò

Radiospeed.it La luna e i falò Image
DESCRIZIONE

Poco dopo la liberazione d'Italia il protagonista, detto Anguilla, partito vent'anni prima dalle langhe piemontesi per emigrare in America, dove ha accumulato una discreta fortuna, fa ritorno al suo paese di origine. Ma qui, tra le tante conoscenze che sperava di incontrare, è rimasto solo Nuto, uno dei suoi più cari amici di un tempo. Tanti sono morti, altri scomparsi senza lasciare traccia, se non nel ricordo e nel rimpianto di coloro rimasti. Dopo lunghe peregrinazioni negli amati luoghi della sua infanzia e adolescenza, Anguilla scopre quante cose, a dispetto di un paesaggio immutato, sono nel frattempo cambiate e non tutte in meglio. "Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che, anche quando non ci sei, resta lì, ad aspettarti." Un viaggio alla ricerca delle proprie radici, in cui ogni elemento, scatenando emozioni spesso contrastanti, rievoca inestinguibili memorie, ma anche una denuncia acuta e inarrestabile dell'indigenza, dell'ignoranza, dell'arretratezza in cui il popolo delle campagne è costretto a vivere.

INFORMAZIONE

AUTORE: Cesare Pavese

DIMENSIONE: 5,35 MB

DATA: 2020

NOME DEL FILE: La luna e i falò.pdf

Leggi il libro di La luna e i falò direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La luna e i falò in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

La Luna e i Falò, Canelli - Prezzi aggiornati per il 2020

La luna e i falò è uno dei romanzi più famosi e belli di Cesare Pavese. È considerato il capolavoro dello scrittore torinese.Racconta la storia di un uomo che, dopo aver vissuto molti per anni ...

lalunaeifalo-torino.it - "La Luna e i Falò" bed and breakfast

La Luna e i falò, romanzo scritto nell'arco di circa tre mesi, fu pubblicato per la prima volta nella primavera del 1950, e Cesare Pavese - sempre lucidamente critico nei confronti delle sue stesse opere - disse che per lui era quello il libro la cui stesura gli aveva procurato il più grande piacere.

LIBRI CORRELATI