Psicologia dello sviluppo

Radiospeed.it Psicologia dello sviluppo Image
DESCRIZIONE

Il manuale è caratterizzato da rigore scientifico e trasmissione didattica efficace, valorizzazione dei classici nei contenuti ancora attuali e aggiornamento basato sulle ultime scoperte nelle scienze psicologiche dello sviluppo. Dopo un primo capitolo di notevole importanza introduttiva per la presentazione dei vari approcci allo studio dei fenomeni psicologici (da quelli classici di Piaget e Vygotskij ai recenti orientamenti cognitivisti e neuro-costruttivisti) e un secondo relativo alla metodologia, vi sono i capitoli dedicati alle funzioni classiche dello sviluppo: motorio, percettivo, mnemonico, cognitivo, emotivo, sociale, comunicativo-linguistico, morale. I capitoli finali, secondo una prospettiva life span, sono dedicati all'adolescenza, all'età adulta e a quella senile. Chiarezza espositiva, presentazione dei singoli capitoli, glosse a margine, autovalutazione per ogni capitolo preparano ad affrontare i singoli argomenti, accompagnano lo studio e permettono di verificare costantemente la propria preparazione. Il manuale è frutto di una lunga esperienza di ricerca e insegnamento di uno degli autori "costretto\

INFORMAZIONE

AUTORE: Renzo Vianello,Gianluca Gini,Silvia Lanfranchi

DIMENSIONE: 5,44 MB

DATA: 2012

NOME DEL FILE: Psicologia dello sviluppo.pdf

Leggi il libro di Psicologia dello sviluppo direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Psicologia dello sviluppo in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

Psicologia dello sviluppo - Studentville

Berti A.E., Bombi A.S., Introduzione alla psicologia dello sviluppo, Il Mulino, 2013 Capitolo XII. Adolescenza. Lo sviluppo fisico e cognitivo Lo sviluppo intellettuale Inizio dello stadio operatorio formale (Piaget) con acquisizioni riguardanti: - il tipo di operazioni mentali - le entità cui si applicano le operazioni

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO COGNITIVO | Università degli ...

MANUALE DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO CAPITOLO 1 LA STORIA 1.1 LE ORIGINI DELLA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO STANLEY HALL fu il primo a rendersi conto che la mente del bambino è differente da quella dell'adulto. Iniziò studi sui bambini con il metodo dei racconti degli adulti. Esaminò anche l'adolescenza che definì come nuova nascita.

LIBRI CORRELATI