La prigione celeste

Radiospeed.it La prigione celeste Image
DESCRIZIONE

«Una nuova ontologia estetica deve essere formulata dai poeti, sono loro che hanno il compito di pronunciare il nuovo discorso poetico che dovrà far coabitare l'ontologia con la temporalità. I filosofi ci seguiranno. Sta a loro fare la nuova poesia che sia abnorme ed ultronea, ed erranea. In questo arduo e problematico progetto, un posto di rilievo ce l'ha senz'altro Carlo Livia con la sua ricerca singolarmente in contro tendenza rispetto alle "poetiche da risultato" che sono venute dopo il 1971, l'anno famigerato di Satura di Montale che ha segnato la caduta tendenziale della poesia italiana nella opacità del narratum. Conosco Livia da venticinque anni, quando contribuì con il suo lavoro all'appena nata "Poiesis\

INFORMAZIONE

AUTORE: Carlo Livia

DIMENSIONE: 5,18 MB

DATA: 2020

NOME DEL FILE: La prigione celeste.pdf

Leggi il libro di La prigione celeste direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La prigione celeste in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

Frasi sulla prigione - meglio

In questo libro di Carlo Livia, La prigione celeste, si palesa a traccia il Sogno dell'eterno viaggiatore nel multiverso. Approda a variazioni infinite, sconosciuto alla destinazione intrapr…

Formigoni, la fine di un'era: "il Celeste" è in carcere ...

Published 1 ottobre 2019 in Quale poesia scrivere nell'epoca della fine della metafisica? Poesie di Francesco Paolo Intini, Carlo Livia, Roberto Terzi, Fenomenologia dell'inapparente, L'archeologia è la sola via di accesso alla comprensione del presente, categoria di Giorgio Agamben, Commenti di Gino Rago, Giorgio Linguaglossa | La dimensione originale è di 396 × 582 pixel

LIBRI CORRELATI