La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze

Radiospeed.it La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze Image
DESCRIZIONE

Attraversare i segni incide la temporalità e condensa la pertinenza del pensiero alla sua radice. Così Proust, smarcandosi dalle ricorrenze narratologiche, costruisce un mosaico a frammento, discontinuo, nel quale la memoria, la storia, le relazioni fungono da caratteri espressivi edificanti. Non in senso morale, ma alla lettera come "costruzione". È una disseminazione. In "Marcel Proust e i segni" del 1966, Gilles Deleuze traccia una breccia filosofica mirante a restituire l'immagine concreta e vitale di una vera e propria "filosofia proustiana". Ricerca del pensiero e ostinazione del pensiero, apprendistato faticoso di una determinazione tale da "costringersi al pensiero\

INFORMAZIONE

AUTORE: Alberto Simonetti

DIMENSIONE: 3,24 MB

DATA: 2018

NOME DEL FILE: La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze.pdf

La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze PDF. La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze ePUB. La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze MOBI. Il libro è stato scritto il 2018. Cerca un libro di La filosofia di Proust. Dalla parte di Deleuze su radiospeed.it.

La filosofia di Proust - Mimesis Edizioni

Marcel Proust e i segni. "Chiediamo solo che si riconosca che il problema di Proust è quello dei segni in generale: segni che costituiscono mondi differenti, vacui segni mondani, segni mendaci dell'amore, segni sensibili materiali, e infine segni essenziali dell'arte, capaci di trasformare tutti gli altri".

Marcel Proust e i segni, Gilles Deleuze. Giulio Einaudi ...

Gilles Deleuze (1925-1995) è stato senza dubbio un maestro e un pensatore di grande profondità; però, a parte la collaborazione con Guattari, da cui è nato uno dei libri più letti e discussi della filosofia contemporanea, "L'Anti-Edipo" (celebre e molto discusso è l'incipit: " l'Inconscio caga, fotte e piscia "), il suo lavoro si è ...

LIBRI CORRELATI