La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962

Radiospeed.it La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962 Image
DESCRIZIONE

All'inizio del XX secolo, la malaria era il problema principale della sanità pubblica italiana. Era causa di scarsa produttività, povertà e arretratezza economica, e aveva inoltre bloccato l'alfabetizzazione, limitato la partecipazione politica e indebolito l'esercito. Questo libro racconta in che modo l'Italia divenne il principale centro mondiale per lo sviluppo della malariologia, prima paese a lanciare una campagna nazionale per debellare la malattia. L'autore segue gli avanzamenti iniziali, le battute d'arresto, e la vittoria finale contro la malattia avvenuta alla fine della Seconda guerra mondiale. Mostra in che modo le professioni mediche e l'istruzione contribuirono a educare la popolazione all'autodifesa e come parallelamente ne beneficiarono i commerci e le libertà civili. Tratta inoltre degli sforzi antimalaria del regime di Mussolini, e rivela i particolari scioccanti, e inediti, del rilascio intenzionale da parte dell'esercito tedesco di larve di zanzare fra i civili italiani dell'Agro Pontino, per rallentare l'avanzata delle truppe alleate.

INFORMAZIONE

AUTORE: Frank M. Snowden

DIMENSIONE: 8,15 MB

DATA: 2008

NOME DEL FILE: La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962.pdf

Leggi il libro di La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962 direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962 in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

I - La lotta lunga ottant'anni contro la malaria in Italia

Acquista online il libro La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900 - 1962 di Frank M. Snowden in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana ...

La conquista della malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962 di Frank M. Snowden (Autore), V. Besi (Traduttore), C. Di Barbara (Traduttore) All'inizio del XX secolo, la malaria era il problema principale della sanità pubblica italiana. Era causa di scarsa produttività, povertà e arretratezza economica, e aveva inoltre bloccato l'alfabetizzazione, limitato la partecipazione politica e ...

LIBRI CORRELATI