Lettera ai Corinzi

Radiospeed.it Lettera ai Corinzi Image
DESCRIZIONE

Questa Lettera fu scritta negli anni 95-100 dell'era cristiana, insieme alla Dottrina dei dodici apostoli (SC 6), è contemporanea agli ultimi libri del Nuovo Testamento. Siamo quindi di fronte a uno dei testi cristiani più antichi. La tradizione la attribuisce a papa Clemente, terzo successore di Pietro sulla cattedra episcopale di Roma. La Lettera è uno scritto di circostanza: la Chiesa di Roma interviene presso la comunità cristiana di Corinto, divisa da rivalità personali e da contestazioni che mettono in pericolo l'autorità dei presbiteri e l'unione fraterna. Questo testo, dunque, è fondamentale per comprendere quale era l'autorità della Chiesa di Roma rispetto alle altre chiese locali e come era vissuto il cosiddetto primato petrino. È anche particolarmente interessante per conoscere i temi usati nella predicazione sul finire del I sec. e le forme liturgiche della primitiva comunità cristiana di Roma. La Lettera ha goduto sempre di una autorità eccezionale, al punto che in alcune chiese locali è stata considerata anche un testo ispirato e quindi usato nella Messa.

INFORMAZIONE

AUTORE: Clemente Romano

DIMENSIONE: 5,37 MB

DATA: 2010

NOME DEL FILE: Lettera ai Corinzi.pdf

Lettera ai Corinzi PDF. Lettera ai Corinzi ePUB. Lettera ai Corinzi MOBI. Il libro è stato scritto il 2010. Cerca un libro di Lettera ai Corinzi su radiospeed.it.

PDF LA PRIMA LETTERA AI CORINZI - La Parola nella Vita

1 Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita. 2 E se avessi il dono della profezia, se conoscessi tutti i misteri e avessi tutta la conoscenza, se possedessi tanta fede da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sarei nulla. 3 E se anche dessi in cibo tutti i miei beni e consegnassi il ...

Prima lettera ai Corinzi - YouTube

La seconda Lettera ai Corinzi per me è la Lettera più bella perché è quella in cui Paolo - lo dice lui stesso - apre tutto il suo cuore (2Cor 6, 11). The Second Epistle to the Corinthians is in my opinion the finest Epistle because it is the one in which Paul - he himself says so - opens his whole heart (2Cor 6, 11).

LIBRI CORRELATI