Le piazze d'Italia (1846-1849)

Radiospeed.it Le piazze d'Italia (1846-1849) Image
DESCRIZIONE

II volume affronta, attraverso un'analisi comparativa a livello nazionale, la funzione politica della piazza nella sua parabola evolutiva dalle prime manifestazioni nel 1846, col diffondersi del "piononismo" e delle aspettative di riforme, fino al suo spegnersi nel 1849 con la fine della Repubblica romana e la resistenza di Venezia. Ricostruendone la funzione politica, l'uso che se ne fece e le caratteristiche che assunse nelle diverse città della penisola, emerge la rappresentazione di una piazza declinata al plurale nelle sue multiformi sfaccettature: moderata, democratica, partecipata, spontanea o guidata che si snodò e mutò interagendo con gli eventi di una lunga fase rivoluzionaria.

INFORMAZIONE

AUTORE: Daniela Orta

DIMENSIONE: 8,79 MB

DATA: 2008

NOME DEL FILE: Le piazze d'Italia (1846-1849).pdf

Le piazze d'Italia (1846-1849) PDF. Le piazze d'Italia (1846-1849) ePUB. Le piazze d'Italia (1846-1849) MOBI. Il libro è stato scritto il 2008. Cerca un libro di Le piazze d'Italia (1846-1849) su radiospeed.it.

Daniela Orta, Le piazze d?Italia 1846-1849 - Storia e Futuro

Le piazze d'Italia (1846-1849) è un libro di Daniela Orta pubblicato da Carocci nella collana Comitato di Torino st. risorgimento ital.: acquista su IBS a 40.18€!

La Piazza d'Italia | Testata giornalistica

Scopri in questa speciale classifica quali sono le piazze più belle d'Italia e dove si trovano le più grandi del Paese. Spesso, quando si decide la meta delle prossime vacanze, capita di lasciarsi fuorviare dall'eccessiva esterofilia che porta a scartare a priori le destinazioni Italiane.

LIBRI CORRELATI