K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti

Radiospeed.it K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti Image
DESCRIZIONE

Nel settembre 1979, a cinquantasei anni, l'autore si è messo alla guida del suo camper per ripercorrere le Viae Crucis del Novecento: un pellegrinaggio laico e riparatore lungo le stazioni di Auschwitz, Terezín, Mauthausen-Gusen, Buchenwald, Dachau, Gonars, Monigo, Renicci, Banjica, Ravensbrück, Jasenovac, Belsen, Gürs, per incontrare decine di sopravvissuti, recuperare testimonianze perdute e restituire alla memoria del mondo questi disegni autografi, realizzati dagli internati nei lager nazifascisti durante la loro prigionia. "Le immagini qui riprodotte non sono un equivalente o un surrogato della parola: esse la sostituiscono con vantaggio, dicono quello che la parola non sa dire." (dalla prefazione di Primo Levi)

INFORMAZIONE

AUTORE: Arturo Benvenuti

DIMENSIONE: 2,47 MB

DATA: 2015

NOME DEL FILE: K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti.pdf

Siamo lieti di presentare il libro di K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti, scritto da Arturo Benvenuti. Scaricate il libro di K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su radiospeed.it.

Giornata della memoria: i disegni dai campi di ...

Ci sono disegni che dicono cose, e disegni che dicono quel che è difficile dire. I 250 disegni fatti dagli internati rinchiusi nei lager durante la Seconda guerra mondiale e raccolti in K.Z. - disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti, sono un raro esempio di quel secondo genere.Un esempio che porta una testimonianza preziosa oggi, nel Giorno della Memoria, grazie al ...

I campi di sterminio nei disegni degli ebrei

E' in libreria 'K.Z. Disegni degli internati nei campi di concentramento nazifascisti' (edizioni BeccoGiallo), in cui il poeta e artista Arturo Benvenuti ha raccolto, dopo un lavoro di ricerca durato oltre trent'anni, circa 250 opere realizzate durante la guerra dai prigionieri dei lager nazifascisti.

LIBRI CORRELATI