Gheddafi. La rivoluzione tradita

Radiospeed.it Gheddafi. La rivoluzione tradita Image
DESCRIZIONE

1 Settembre 1969: un colpo di stato incruento rovescia la corrotta monarchia feudale di re Idriss e scaccia i colossi petroliferi multinazionali dal suolo libico. A guidare gli insorti, nel nome del pensiero nasseriano di unità araba contro il neo colonialismo occidentale, un pugno di giovani figli del deserto sirtico comandati da un ventisettenne idealista e sconosciuto. Il loro progetto, costruire una nuova Libia indipendente, islamica nel senso più puro del termine, esperimento di democrazia diretta e padrona delle proprie immense fonti di ricchezza. È il sogno della rivoluzione verde, non gradito dal sistema internazionale, temuto dai paesi arabi e presto tradito da tutti i suoi principali propugnatori. Conclusosi, infine, tragicamente con la morte in diretta mondiale del suo principale protagonista: Muammar El Gheddafi.

INFORMAZIONE

AUTORE: Nicola Mastronardi

DIMENSIONE: 2,64 MB

DATA: 2011

NOME DEL FILE: Gheddafi. La rivoluzione tradita.pdf

Leggi il libro di Gheddafi. La rivoluzione tradita direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Gheddafi. La rivoluzione tradita in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

linea verde orizzonti | Libero 24x7

Gheddafi la rivoluzione tradita . Nonostante la complessa situazione generale, riusciamo a garantire le spedizioni per gli ordini effettuati sul nostro sito. Verifica qui se sono previsti ritardi per la spedizione nella tua provincia.

Il volto delle donne nel futuro della Libia — L'Indro

Khaled è libico, ha poco piú di trent'anni, ha partecipato alla rivoluzione per deporre Gheddafi, ma la rivoluzione lo ha tradito. Cosí lui, che voleva fare l'ingegnere e costruire uno Stato nuovo, è ...

LIBRI CORRELATI