[email protected] nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media

Radiospeed.it Te@tri nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media Image
DESCRIZIONE

Perchè un'arte come il teatro, così immediata (senza intermediari fra attore e spettatore) ed esclusiva (tradizionalmente destinata ad un pubblico limitato), sembra cedere anch'essa alle lusinghe globali dei media e di internet? E quali generi teatrali o quali ambiti del teatro trarranno effettivi vantaggi dalla rivoluzione digitale e da internet? Teatro e internet viaggiano su strade completamente diverse, luogo di spettacoli e di passioni il primo, strumento per lo più di comunicazione il secondo. Attraverso i nuovi media, il teatro si inoltra in un terzo, ibrido territorio dove prevalgono gioco, creatività, sorprese, illusioni. Un universo tecnologico proiettato nei mondi virtuali e della fantascienza ma che affonda le proprie radici nel teatro più antico.

INFORMAZIONE

AUTORE: Maia Borelli,Nicola Savarese

DIMENSIONE: 7,56 MB

DATA: 2004

NOME DEL FILE: [email protected] nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media.pdf

Leggi il libro di [email protected] nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di [email protected] nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

PDF nuovi media - Teatro e Storia

Acquista online il libro [email protected] nella rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media di Maia Borelli, Nicola Savarese in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

Dipartimento di Musica e Spettacolo - La Soffitta 2005

cattedra di Storia del Teatro e dello Spettacolo della Sapienza Università di Roma, dove ha studiato in particolare gli ultimi testi di Antonin Artaud. Ha pubblicato con Nicola Savarese «[email protected] nella, rete. Arti e tecniche dello spettacolo nell'era dei nuovi media» (Carocci, 2004) e diversi saggi sui

LIBRI CORRELATI