Il romanzo dei Tui

Radiospeed.it Il romanzo dei Tui Image
DESCRIZIONE

È in una Cina immaginaria che Brecht decise di trasporre narrativamente, con divertito coraggio, i tempi oscuri e turbolenti in cui la Storia gli diede in sorte di vivere. Cominciato durante l'esilio e rimasto frammentario dopo oltre un decennio di lavoro, "Il romanzo dei tui" è una satira feroce degli intellettuali che affittano a cottimo al migliore offerente il proprio ingegno: i "tui". Dal mare dell'imbecillità umana emerge qui un arcipelago di aneddoti, storielle, parabole e corrosivi esercizi di umorismo che mettono alla berlina tutti i grandi ideologi dell'Occidente e forniscono anche una diagnosi inaspettata e spiazzante dell'ascesa di Hitler. Un geniale e comico breviario sul cattivo uso dell'intelletto che zigzaga tra apologhi memorabili, trattati stravaganti (compreso uno sull'arte del leccapiedi) e racconti arguti, consegnandoci una requisitoria serrata e farsesca contro ogni pensiero fumoso e servile. Un tesoro di caustica comicità proposto per la prima volta al pubblico italiano.

INFORMAZIONE

AUTORE: Bertolt Brecht

DIMENSIONE: 1,43 MB

DATA: 2016

NOME DEL FILE: Il romanzo dei Tui.pdf

Siamo lieti di presentare il libro di Il romanzo dei Tui, scritto da Bertolt Brecht. Scaricate il libro di Il romanzo dei Tui in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su radiospeed.it.

Il romanzo dei tui eBook di Bertolt Brecht - 9788899793197 ...

È in una Cina immaginaria che Brecht decise di trasporre narrativamente, con divertito coraggio, i tempi oscuri e turbolenti in cui la Storia gli diede in sorte di vivere. Cominciato durante l'esilio e rimasto frammentario dopo oltre un decennio di lavoro, Il romanzo dei tui è una satira feroce degli intellettuali che affittano a cottimo al migliore offerente il proprio ingegno: i «tui ...

Allegoria online - Bertold Brecht - Il romanzo dei tui

L'orma presentava la nuova uscita, un inedito di Brecht, l'incompiuto Romanzo dei tui, un viaggio dalla fine della prima guerra mondiale all'ascesa di Hitler e alla fuga degli intellettuali (sì, sono loro i "tui", Tellekt-uell-in), insomma nella Germania di Weimar e del nazismo. I vostri volumi sono molto curati…

LIBRI CORRELATI