La guerra globale

Radiospeed.it La guerra globale Image
DESCRIZIONE

"Il presupposto di queste riflessioni è che l'11 settembre 2001 non sia stato consumato un "normale" attentato terroristico, che le azioni militari che ne sono seguite non siano state una "normale" rappresaglia, né una "normale" guerra, e che il fitto intreccio - la confusione - di categorie, di ambiti, di spazi che in questi fenomeni tuttora si manifesta tragga senso dall'orizzonte della globalizzazione, in cui essi si danno. E che quindi la catastrofe americana possa minacciare di cronicizzarsi, e segni se non l'inizio almeno la prima manifestazione in grande stile di una guerra di tipo nuovo, la guerra globale, che deve essere riconosciuta come una modalità della globalizzazione." (dalla Premessa dell'autore)

INFORMAZIONE

AUTORE: Carlo Galli

DIMENSIONE: 3,78 MB

DATA: 2002

NOME DEL FILE: La guerra globale.pdf

Leggi il libro di La guerra globale direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La guerra globale in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

La guerra globale che ci cambia | l'Adige.it

La guerra nasce allora quando le due entità stanno in una relazione caratterizzata dal fatto che almeno una delle due usa la forza sull'altra, per imporle di seguire le sue intenzioni. Alla luce di questa definizione, ha un senso parlare di "guerra al terrorismo", pur senza avere uno Stato di riferimento da definire "terrorista".

Definire la guerra | Doppiozero

La Guerra fredda globale è la storia di questa distruttiva contesa ideologica e delle sue ripercussioni sulle politiche interne alle due superpotenze - che in ultima analisi decretarono la sconfitta dell'Urss -, ma anche la storia di come il bipolarismo internazionale abbia gettato le basi del caos contemporaneo, alimentando il ...

LIBRI CORRELATI