Sei quello che mangi

Radiospeed.it Sei quello che mangi Image
DESCRIZIONE

«Sei quello che mangi»: una frase che si ripete spesso, ma alla quale forse non diamo la giusta importanza. Nel nostro corpo ci sono circa cento trilioni di cellule che hanno bisogno di un adeguato nutrimento quotidiano, mentre noi spesso mangiamo di corsa cibi preconfezionati, e spesso, sempre più spesso, mangiamo troppo, finendo col sentirci fiacchi, impigriti e col vederci... grassi. In questo libro Gillian McKeith analizza l'alimentazione in ogni suo aspetto, dai segnali che gli organi del nostro corpo - lingua, pelle, mani, capelli, occhi, stomaco - inviano per manifestare il loro disagio, ai valori nutritivi di ogni alimento. Spiega come abbinare i cibi in modo corretto tenendo conto delle caratteristiche nutrizionali. Presenta una serie di ricette per preparare cibi appetitosi e salutari al tempo stesso, e propone un programma-tipo di sette giorni per perdere i chili superflui e sentirsi meglio senza patire la fame e scoprendo, anzi, nuovi sapori. Perché «il cibo riguarda tutti gli aspetti del nostro essere, l'umore, i livelli di energia, la capacità di concentrarsi, gli impulsi sessuali, il sonno e la salute in generale: in breve, mangiare in modo salutare è la chiave del nostro benessere».

INFORMAZIONE

AUTORE: Gillian McKeith

DIMENSIONE: 6,36 MB

DATA: 2016

NOME DEL FILE: Sei quello che mangi.pdf

Leggi il libro di Sei quello che mangi direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Sei quello che mangi in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

Sei Quello che Mangi — Libro di Gillian McKeith

Sei quello che mangi Gillian McKeith. 4,5 su 5 stelle 12. Formato Kindle. €3.99. Successivo. Quali articoli digitali acquistano i clienti dopo aver visualizzato questo articolo? Pagina 1 di 1 Pagina iniziale Pagina 1 di 1 . Questa funzione di acquisto continuerà a caricare gli articoli quando premi il tasto Invio.

Sei quello che mangi - Gillian McKeith Libro - Libraccio.it

Frasi, citazioni e aforismi sul mangiare. Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei. (Jean Anthelme Brillat-Savarin) Mangiare, è incorporare un territorio. (Jean Brunhes) Gli animali si nutrono, l'uomo mangia e solo l'uomo intelligente sa mangiare. (Jean Anthelme Brillat-Savarin) "Hai mangiato?" È la più autentica espressione d'amore.

LIBRI CORRELATI