Vite e vino nel Medioevo

Radiospeed.it Vite e vino nel Medioevo Image
DESCRIZIONE

Sfortunatamente, oggi, venerdì, 24 settembre 2021, la descrizione del libro Vite e vino nel Medioevo non è disponibile su radiospeed.it. Ci scusiamo.

INFORMAZIONE

AUTORE: Antonio I. Pini

DIMENSIONE: 10,89 MB

DATA: 1989

NOME DEL FILE: Vite e vino nel Medioevo.pdf

Leggi il libro di Vite e vino nel Medioevo direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Vite e vino nel Medioevo in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su radiospeed.it.

Vite e vino nel Medioevo | Pini Antonio I. | CLUEB

La coltivazione della vite rappresenta un tratto caratteristico della produzione del territorio lombardo, denominato Franciacorta, dove già dall'alto medioevo è documentabile una coltura viticola specializzata in area collinare.

Vite e vino nel Medioevo | Pini Antonio I. | CLUEB

Il vino nel medioevo. La viticoltura cominciò a decadere dopo il trasferimento della capitale a Bisanzio e a seguito delle invasioni barbariche (400-500 d.C.), che portarono all'abbandono della campagne ed anche della coltura della vite.

LIBRI CORRELATI