Il libraio di Selinunte

Radiospeed.it Il libraio di Selinunte Image
DESCRIZIONE

Un ragazzo esce nottetempo di casa, eludendo la sorveglianza dei genitori, per recarsi nella bottega di un librario che passa le notti a leggere. Il ragazzo s'innamora di questa figura e grazie a lui assorbe le mille storie che nei libri sono custodite. Quando un giorno gli abitanti del villaggio, mossi dall'odio e dall'invidia, bruciano la libreria, si accorgono con terrore che con le parole spariscono anche le cose che queste nominavano. Il librario è introvabile, forse morto nel rogo. Sarà il ragazzo a scoprire dentro di sé la sua voce perduta e quando vicino al tempio vede le proprie parole farsi pagina sul mare, capisce che queste sono ancora vive e che le cose si salveranno. La storia è ispirata al testo di una sua canzone.

INFORMAZIONE

AUTORE: none

DIMENSIONE: 2,31 MB

DATA: 2007

NOME DEL FILE: Il libraio di Selinunte.pdf

Il libraio di Selinunte PDF. Il libraio di Selinunte ePUB. Il libraio di Selinunte MOBI. Il libro è stato scritto il 2007. Cerca un libro di Il libraio di Selinunte su radiospeed.it.

Il libraio di Selinunte (Roberto Vecchioni) - Immagini ...

IL LIBRAIO DI SELINUNTE di Roberto Vecchioni (Einaudi, 2014) L'eternità della parola di Katya Maugeri "La mia città non si chiama Selinunte, anzi, non si chiama proprio. Si chiamava cosi una volta, quando alle cose corrispondevano nomi. Oggi qui non si comunica più a parole, ma a codici; a volte semplici, a volte complessi, fatti…

Il libraio di Selinunte | Roberto Vecchioni | Sito Ufficiale

„Il libraio leggeva le parole senza imporle all'ascolto, perché le parole non nascono, non nascevano in quell'autore, per favorire, acchiappare, assecondare, manovrare a piacimento le emozioni del pubblico, stipandole nella gabbia di un unico sentire. Il libraio restituiva le parole a se stesse."

LIBRI CORRELATI