Le rappresentazioni sociali

Radiospeed.it Le rappresentazioni sociali Image
DESCRIZIONE

Il concetto delle rappresentazioni sociali riscuote sempre più consensi e attenzione nell'ambito della psicologia sociale, oltre a essere un ponte di fecondi scambi tra psicologi e sociologi. Ma come funziona questo meccanismo che consente a persone e gruppi di orientarsi nel mondo sociale e materiale? Come si formano le rappresentazioni sociali? Quali sono le loro caratteristiche? Come si modificano? Questo saggio, divenuto ormai un classico (uscito originariamente nel 1989 nella raccolta "Le rappresentazioni sociali" curata da Robert Farr e dallo stesso Moscovici), fornisce una risposta sintetica ma esaustiva a queste domande.

INFORMAZIONE

AUTORE: Serge Moscovici

DIMENSIONE: 1,37 MB

DATA: 2005

NOME DEL FILE: Le rappresentazioni sociali.pdf

Siamo lieti di presentare il libro di Le rappresentazioni sociali, scritto da Serge Moscovici. Scaricate il libro di Le rappresentazioni sociali in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su radiospeed.it.

Le Rappresentazioni Sociali di Moscovici: una definizione ...

L'invenzione delle rappresentazioni sociali Uno strumento per esprimere l'interscambio tra livello individuale e livello collettivo dando conto sia dell'oggetto studiato (psicanalisi) sia dell'elaborazione di esso già operata in un momento storicamente determinato di relazioni e comunicazioni sociali Lessico: ...

Le rappresentazioni sociali: definizioni e contributi ...

Infatti il destino delle rappresentazioni sociali è segnato da un oblio che durerà per più di sessant'anni. Il primo sociologo che iniziò ad utilizzare il concetto ed il termine rappresentazione è Emile Durkheim nel 1898. Egli distingue essenzialmente due concetti: le rappresentazioni individuali e le rappresentazioni collettive.

LIBRI CORRELATI